Consideriamo fondamentale l'ambiente che ci circonda e di conseguenza anche nei nostri campi abbiamo dato grande importanza e ampio spazio alle 

  • siepi (biancospino, noccioli, lauri, hibiscus, ligustro)
  • piante da frutto (meli, peri, albicocco, prugne, ribes, ciliegi, more, lamponi, uve, fichi, kiwi, pesche)
  • fiori (rose classiche e galliche, fiori selvatici di campo, ecc.)

Questo ambiente è popolato da moltissimi uccelli (picchio rosso maggiore, cardellini, fringuelli, scriccioli, verdoni, merli e storni), insetti (libellule, coccinelle, ect.) e dalle API, che abbiamo accolto con molta soddisfazione perché, oltre a regalarci un ottimo miele di ACACIA e MILLEFIORI, impollinano tutte le nostre coltivazioni.